mercoledì 4 maggio 2016

Celebriamo il verde degli alberi: みどりの日

Oggi si celebra in Giappone il  みどりの日 Midori no Hi, il "giorno del verde".
La storia di questa festa non si perde in epoche remote, né è particolarmente affascinante... L'epoca in cui nasce è l'epoca Shōwa, ovvero il periodo in cui regnò il precedente imperatore, Hirohito, morto nel 1989, e a cui successe il figlio Akihito, attuale imperatore. Il 29 aprile era un giorno di festa per il compleanno dell'imperatore e il 4 maggio divenne un giorno di festa, dopo il 1985, per prolungare la celebrazione. Negli ultimi anni del suo regno, il 29 aprile venne rinominato 緑の日Midori no Hi e il 4 maggio rimaneva giorno di festa senza nome. Solo dopo la morte dell'imperatore Hirohito e dopo la riforma della legge sulle feste nazionali del 2005, dal 2007 il 29 aprile divenne definitivamente il giorno di celebrazione del compleanno dell'imperatore Hirohito, Shōwa no Hi, e il 4 maggio venne fissato come 緑の日Midori no Hi.
Vorrei poter dire che con esso si celebra il verde che rinasce a primavera, ma non è così. La festa è semplicemente legata alla passione per il verde del vecchio imperatore, dato che il 4 maggio come giorno festivo nasce proprio in conseguenza del suo compleanno.
In ogni caso, i giapponesi oggi lo celebrano anche come la festa del verde in senso più ampio.

Per omaggiarla, metto qui alcune mie fotografie del brillantissimo e rinfrescante verde degli aceri con il fogliame nuovo, scattate a Kyōto e in Kansai nel corso degli anni scorsi.

Kyōto Gōen, il parco del palazzo imperiale











 Minō, Osaka.













Ovviamente non può mancare la mia Shinsengumi...
Un po' di verde da casa Hijikata^^
Il melograno che è lì dai tempi del vicecomandante e che ancora oggi dà i suoi frutti


e il bambù piantato proprio dal vicecomandante



A prestissimo!!

Nessun commento:

Posta un commento