giovedì 3 dicembre 2015

羅城門 Rajōmon

Benvenuti a Kyōto!

Photo source:http://2.bp.blogspot.com/-qRWr8v0LXdU/UNU0cAhWpjI/AAAAAAAAwWw/hce9BbeXryk/s1600/rashomon+kyoto.jpg
Questa è la porta di Rajōmon in una ricostruzione virtuale.
Già, proprio così, perché

羅城門 Rajōmon era una delle porte d'ingresso alla capitale alla sua fondazione. Come la capitale precedente, Nara (nome antico: Heijō-kyō), anche Heian-kyō, l'odierna Kyōto, venne costruita sul modello delle città cinesi della dinastia Tang, con due porte di ingresso, una a nord e una a sud. Di queste porte non rimane traccia visibile purtroppo, se non delle targhe commemorative del luogo in cui si ritiene fossero situate.
Per quanto riguarda Kyōto, la porta meridionale, ovvero Rajōmon, assunse il ruolo più importante poiché per ragioni geografiche era la zona di maggior traffico. Segnava inoltre l'inizio di un lungo viale detto Suzaku, che conduceva alla porta del palazzo imperiale.
Ho quindi scelto di prenderla come luogo simbolico di ingresso alla mia Kyōto.

La porta era situata in quello che è oggi uno dei ku meridionali di Kyōto, Minami-ku.

Fonti (un breve pfd (in giapponese) molto carino):
羅城門 Rajōmon

Qui potete vedere il sito originario della porta in cui si trova appunto una stele commemorativa.

Photo source:http://media-cdn.tripadvisor.com/media/photo-s/08/22/3c/ef/caption.jpg

Photo source:http://abokaya.up.seesaa.net/image/DSCF0617.JPG

Photo source:https://c1.staticflickr.com/5/4143/4779775079_db127ac481_b.jpg

Questa è virtualmente anche la porta al mio sito, esploratelo e spero possiate trovarlo interessante.

Sango

Nessun commento:

Posta un commento