giovedì 10 maggio 2018

Hakuouki: Annunci 2018

Questi sono post che normalmente riservo all'altro sito; ma trattandosi di Hakuoki, non ho potuto esimermi...
Di oggi è la notizia dell'uscita, prevista per il 6 settembre, di un'edizione per Nintendo di Hakuouki Shinkai, entrambi i capitoli già usciti per PS.
Non posso nascondere la mia delusione: aspettavo, e aspetto, ben altro tipo di annunci... ma spero che questa uscita possa fare da traino a tante belle cose future...
Intanto una bellissima già ce l'ha data:

Che poster meraviglioso!!!

Articolo originale: QUI

Spero di aggiornarvi ancora al più presto con altre notizie.
Sango

martedì 20 marzo 2018

Buona primavera!

Tranquilli, il sito non è in disfacimento... sto solo cercando di riorganizzarlo un po' e al momento la maggior parte dei vecchi post non sono disponibili, ma è una cosa momentanea!

Intanto oggi si celebra l'equinozio di primavera (tranquilli, cambierò anche la grafica che qui ancora nevica! Ma in questi ultimi 3 mesi sono stata molto male e non ho avuto tempo di dedicarmi a queste mie passioni T^T), ma si ricordano anche degli eventi non esattamente piacevoli...


今日は春分の日ですが、山南敬助 さんの 命日 もですね〜 新選組総長前川邸に切腹で亡くなった 山南さん… 苦しみ… 悲しすぎる 元治2年2月23日 1865年3日20日
Il triste anniversario dell'atroce morte di Sannan...
Sebbene comprenda il significato del seppuku, è una pratica con cui non riuscirò mai a conciliarmi...


Le due foto in basso sono mie :)




(明治33年)1900年3月20日 【新選組・島田魁】死去 戊辰戦争を生き抜いた古参隊士 晩年は京都で暮らす 葬儀には永倉新八も参列 現在、個人の墓石は無いが大谷祖廟に納骨されている 写真手前の空地区画が墓石跡。
In questo giorno morì anche Shimada, grande personaggio davvero. 

La foto in basso a destra è mia


今日は伊東甲子太郎が新選組から脱退した日。彼はそもそも「幕府を守り抜こう」などという思想は持ってません。近藤とは根本的に違うのです。慶応3年の今日、弟の鈴木三樹三郎や藤堂平助らと共にを離れます。そして…。斎藤一もこの中にいたのです。
Oggi nel 1867 Ito lasciò la Shinsegumi...

La foto è mia :)
 Una giornata intensa davvero... per me anche personalmente, perché è pure l'anniversario della morte del mio amatissimo micio T^T

A presto con tante notizie che sto preparando e soprattutto con una grafica un po' più di stagione :D

Sango

  

domenica 11 marzo 2018

03.11

Anche quest'anno, come ogni anno, ricordo la tragedia che ha colpito il mio Giappone 7 anni fa.
Piuttosto che fare inutili polemiche come solo gli italiani sanno fare, io seguo invece la mia anima e, come i giapponesi, faccio quello che posso...

Per chi volesse, andando a questo link e digitando 3.11 nella casella di ricerca, azionerete una donazione di 10 yen alle vittime del terremoto del Tohoku del 3 marzo 2011.


Ci sono ancora più di 73.000 persone che non hanno potuto far ritorno alle loro case o costruirne una nuova, dopo aver perso la propria nella devastazione dello tsunami.
Non sono soldi che donate voi direttamente, semplicemente il vostro piccolissimo gesto attiverà il sistema di donazioni messo su da tante aziende pubbliche e private giapponesi. L'iniziativa serve anche per ricordare... perché troppo in fretta si dimentica...


Sango.

domenica 31 dicembre 2017

Buon Anno Nuovo - 良いお年を!

Ci siamo: quest'anno per me non proprio bello (ancora combatto con per ora sconosciuti problemi di salute) finalmente si chiude.
Sono rimasta un po' delusa, mi aspettavo di vedere qualche risultato in più per i miei sforzi, ma pazienza, continuerò a impegnarmi finché arriveranno :)
Stasera, come tradizione, a casa mia mangeremo spaghettini... Domani un pranzo più all'italiana, ma non mancheranno i gamberi (anche stasera), benauguranti per il nuovo anno. (vd. Capodanno giapponese).

A tutti voi auguro un nuovo anno sereno, senza grossi problemi né delusioni o perdite dolorose... Vi auguro di apprezzare davvero le cose che contano nella vita e di imparare a vedere con occhi diversi, più umani...
Vi auguro anche che oltre a non vivere momenti difficili, vi arrivi quanto più bene possibile.

Entreremo ora (in Giappone, in Cina tra qualche settimana) nell'anno del cane, abbandonando il gallo.



Tanti auguri di pace e serenità!


Appena posso aggiornerò con le foto di queste festività :)

Sango


sabato 2 dicembre 2017

Buona fine d'anno

Caspita... sapevo benissimo di non aver scritto da tanto (purtroppo non è stato un anno molto facile per me... sono felice che finisca infatti!), ma non pensavo da così tanto!
Comunque tutto questo sta per cambiare... presto inizierò di nuovo a scrivere con una nuova serie e continuerò ovviamente con la mia sezione sui miei beneamati... quindi, cara amica d'animo, a cui pure non scrivo da tantissimo, ma che credo e spero capirà..., stai tranquilla, non intendo abbandonare il progetto e anzi presto avrai mie notizie.
Intanto, con questo inizio di fine anno, più che dei soliti bilanci, intendo occuparmi di organizzare quello che verrà: il nuovo anno sarà e deve essere decisivo per me e ho quindi tanto da organizzare e lavorare e in qualche modo tutto ciò si rifletterà anche qui... Stay tuned.

Nei prossimi giorni farò una sintesi di quest'autunno in Giappone; tenete conto che nelle ultime settimane/giorni in Giappone le temperature si sono abbassate di molto e in diverse località è arrivata la neve. Si annuncia un lungo inverno...

A presto.

domenica 1 gennaio 2017

謹賀新年 - Buon Anno!



 
Tanti tanti auguri di Buon Anno 2017 a tutti voi!!!
新年、あけましておめでとうございます

 

Il Capodanno è una festa che non ho mai apprezzato tanto in passato, ma che la mia vita in Giappone mi ha invece fatto amare al punto che ora è una delle feste che attendo con più trepidazione.

Per avere un'idea di come sia il Capodanno in Giappone vi rimando a un mio articolo di un anno fa: Capodanno giapponese.

Qui invece colgo l'occasione di farvi gli auguri con delle immagini di questo Capodanno!

Intanto, abbiamo lasciato un dispettosissimo anno della scimmia per entrare nell'anno del gallo, che speriamo porti qualcosa di positivo per tutti!

Auguri di Buon Anno!



Questa foto è di un bel ragazzo giapponese, Kōsuke, fatta mentre si recava al tempio per attendere il rintocco della campana che batte la mezzanotte e fare così la prima visita dell'anno al tempio, l'hatsumode.



Queste suggestive immagini del mio caro amico signor Matsushita si riferiscono invece al rito dell'okera mairi tenutosi ieri sera presso il mio amato Yasaka Jinja, a Kyōto.

I preparativi alcuni giorni fa




La gente che si reca al santuario per il rito


Il rito dell'okera mairi











Questo è il primo sorgere del sole di questo 2017, visto dalla cima del Monte Hiei guardando verso il lago Biwa. Un vero spettacolo!


Il mio Kinkaku-ji di primo mattino nel primo giorno dell'anno.


Infine, oggi è nel calendario lunisolare il compleanno del mio amato Saitō❤

Tanti tanti auguri a tutti!
 

 Sango❤

mercoledì 7 dicembre 2016

Kyoto a Natale...

Sebbene il Giappone non sia un Paese di religione cristiana (solo circa il 10% della popolazione è cristiana), ha subito il fascino (ahimè soprattutto commerciale temo) del Natale. Il Natale si vive quasi come un San Valentino, perché principalmente è un'occasione per le coppie (soprattutto non sposate) di trascorrere una serata insieme e scambiarsi regali. È meno comune che ci si scambi regali tra amici, anche se l'usanza si sta diffondendo.
In quanto a decorazioni, però, il Giappone non è secondo a nessuno e il periodo natalizio è un tripudio di luci e addobbi. 
Nella stazione di Kyōto è tradizione allestire un luminosissimo e moderno albero di Natale. Potete vederlo qui, in una panoramica offerta dal Municipio sulla stazione in questi giorni e arricchita da un bellissimo effetto nevicata. 
Così appare la stazione ai viaggiatori che vi transitano in questi giorni... Così l'ho vista lo scorso anno, quello prima, ecc ecc.


Kyotoeki 360

Buon dicembre!
Sango🌟

Arriva l'inverno

Photo source: 晴明神社

今日は大雪ですね〜 二十四節気の一つです。いよいよ21番目の節気となりました。
これからますます冬を感じる季節となります。  
Da oggi si entra in inverno secondo il calendario tradizionale giapponese (ed est asiatico in generale), che divide l'anno in 24 periodi solari (節季), corrispondenti ad altrettante fasi del viaggio del sole e della sua posizione nel firmamento. Entriamo nel 21º periodo solare, che inizia quando il sole raggiunge la longitudine celeste 255° e finisce quando raggiunge 270°, intorno al 21 dicembre. Questo periodo solare prelude all'arrivo del freddo e della neve, quindi ci si deve preparare al vero inverno. Effettivamente è raro che in Giappone faccia freddo prima di gennaio e febbraio, i mesi più freddi e con più abbondanti precipitazioni nevose. 
Anche in Italia il freddo inizia a fare capolino ora e nelle prossime settimane probabilmente si sentirà di più. 

Nei prossimi giorni vedrò di ritornare un po' più attiva qui, con nuovi articoli e aggiornamenti.